Questo articolo è stato letto 10530

Prima di parlare di disfunzioni sessuali maschili e femminili è importante definire il ciclo della risposta sessuale nell’uomo e nella donna che è composto da quattro fasi: desiderio, eccitazione, orgasmo, risoluzione.

Desiderio: Questa fase consiste in fantasie sull’attività sessuale e nel desiderio di praticare attività sessuale.
Eccitazione: Consiste in una sensazione soggettiva di piacere sessuale e nelle concomitanti modificazioni fisiologiche. Le principali modificazioni nel maschio sono la tumescenza del pene e l’erezione. Le principali modificazioni nella donna sono la vasocongestione pelvica, la lubrificazione e la dilatazione della vagina, e la tumescenza dei genitali esterni.
Orgasmo: Questa fase consiste in un picco di piacere sessuale, con allentamento della tensione sessuale e contrazioni ritmiche dei muscoli perineali e degli organi riproduttivi. Nel maschio vi è la sensazione di inevitabilità dell’eiaculazione, seguita dall’emissione di sperma. Nella femmina vi sono contrazioni (non sempre percepite soggettivamente come tali) della parete del terzo esterno della vagina.
Risoluzione. Ultima fase che consiste in una sensazione di rilassamento muscolare e di benessere generale. Durante questa fase, i maschi sono fisiologicamente refrattari ad ulteriori erezioni ed orgasmi per un periodo variabile di tempo. Al contrario, le donne possono essere in grado di rispondere a nuove stimolazioni quasi immediatamente.

I disturbi di cui parleremo si vanno ad inquadrare quindi nelle varie fasi della riposta sessuale; è importante sottolineare che Continue Reading »