Progetto AMATI ( Note Psicologiche posted on marzo 7th, 2017 )

Questo articolo è stato letto 484

A partire dal mese di marzo 2017 prende il via a Roma il Progetto AMATI: Gruppo di Auto e Mutuo Aiuto per persone Transgender, Intersessuali e Gender Queer.

AMATI nella sua duplice possibilità di lettura: “Amati”, inteso come “ama te stesso/a”, in riferimento ad un sentire profondo che ci pone in contatto con la nostra interiorità e la nostra autostima e “Amati” in quanto persone amate, sempre degne e meritevoli di esserlo, dalla famiglia, dagli amici, dal partner.

Il progetto AMATI si pone come realtà che mira a sostenere diversi obiettivi:

  • Mettere in relazione persone con esperienze e vissuti simili, pur nella loro unicità, per creare uno spazio di confronto e condivisione delle proprie emozioni in un ambiente protetto.
  • Costruire una rete di sostegno reciproco, per poter superare le difficoltà e valorizzare le proprie risorse.
  • Favorire la resilienza per riorganizzare positivamente la propria vita.

Dove

Il Gruppo si terrà presso la sede dell’Associazione Spazio Solidale, sita nel quartiere Alessandrino in via del Grano 17, nel Municipio V, che ha reso disponibile gratuitamente la propria sede per lo svolgimento degli incontri.

Modalità di accesso

La partecipazione al Gruppo è gratuita.

Il Gruppo si riunirà (a partire dal mese di marzo 2017) il secondo e il quarto giovedi del mese. Il primo incontro è previsto per giovedì 9 marzo 2017.

Gli incontri avranno la durata di un’ora e mezza, dalle 21 alle 22.30  e  si terranno a partire da un numero minimo di 5 fino ad un massimo di 15 persone.

E’ necessario dare conferma della propria presenza.

Qualora le richieste di partecipazione superino le aspettative, ci si organizzerà di conseguenza.

Conduttrice del gruppo

Il Gruppo sarà condotto dalla Dott.ssa Cristina Leo, Psicologa, nel ruolo di facilitatrice, coadiuvata da una sua collaboratrice.

Per maggiori informazioni scrivere a [email protected] o [email protected] oppure chiamare il 3885606758.

A cura della dott.ssa Lucia Recchione

Se ti piace questo articolo puoi continuare a seguirci sulla pagina fb  Note Psicologiche – Terapia Breve Strategica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

top
Shares

Featuring Recent Posts Wordpress Widget development by YD