Archive for the ‘DIPENDENZE’ Category

Come pesci nella rete

Questo articolo è stato letto 6680

Come tutte le innovazioni tecnologiche, internet consente sotto molti aspetti un miglioramento della vita delle persone, ma allo stesso tempo rappresenta anche un pericolo per chi non ne sa usufruire in maniera adeguata. Le nuove tecnologie hanno rivoluzionato l’economia, il nostro modo di lavorare, di studiare, di pensare. E in qualche modo hanno anche cambiato il nostro modo di ammalarci perché hanno dato il via a delle vere e proprie patologie legate ad un uso eccessivo e sbagliato di internet e dei suoi servizi. E’ ormai assodato che l’uso eccessivo di Internet porta progressivamente delle difficoltà soprattutto nell’area relazionale dell’individuo, il quale viene assorbito dalla sua esperienza virtuale, rimanendo “intrappolato” nella Rete

Uno degli studi pionieristici su questo fenomeno è quello di Brenner. Egli condusse un’inchiesta on-line dalla quale risultò che i soggetti riportavano una media di 19 ore a settimana di collegamento ad Internet e oltre dieci segni d’interferenza nel funzionamento della vita quotidiana. Continue Reading »

Quando lo shopping diventa patologia

Questo articolo è stato letto 10241

Dipendenza da shoppingI numerosi stimoli pubblicitari a cui siamo esposti giorno dopo giorno che promuovono l’acquisto di questo e quel prodotto, altri fattori esterni come le persone frequentate o i modelli sociali, possono talvolta generare particolari credenze che si trasformano in convinzioni surreali circa la positività e i vantaggi legati al suo acquisto, fino a spingerci a pensare che il possesso di quel magico prodotto sia sinonimo di benessere interno ed esterno, che esso sia capace di compensare o persino risolvere i nostri disagi interni. Tale fenomeno è cresciuto così tanto da generare in alcune persone, la cosiddetta dipendenza da shopping compulsivo, la quale, quasi sempre, sfocia in una vera e propria dipendenza dagli acquisti con sintomi psicofisici simili alla dipendenza da sostanze.

La nota scrittrice Sophie Kinsella ha trattato questo problema in chiave ironica nei suoi ultimi romanzi “I love shopping”, “I love shopping in bianco”, I love shopping con mia sorella” ecc. Nei suoi brani emerge in maniera particolarmente illuminante quanto accade ad una persona che soffre di questo problema.

Lo shopping compulsivo è un comportamento di acquisto guidato da un impulso urgente e irresistibile a comprare, da una tensione crescente alleviata solo Continue Reading »

Featuring Recent Posts Wordpress Widget development by YD